Vai nel negozio on line Vieni a conoscermi La sezione del Decoupage Vai nel negozio on line Sezione libri Hobby femminili e non solo Lo spazio per per parlare di tutto Le utilita' del sito Risorse gratuite da scaricare


Entra nella sezione dedicata all'Oroscopo

Entra nella sezione Animali

Entra nel Forum di Decocreazioni!

Scrivimi! Progetto Web by
Shamanta Carenti


*****
Sito on line dal
19/05/2020

*****
Risoluzione
800x600

*****

Le Fate
dei Fiori


Le Fate dei FIori, tanto conosciute ed apprezzate in tutto il mondo, sono opera di una straordinaria artista inglese, Cicely Mary Barker.

Nata a West Croydon nel Surrey, Inghilterra, il 28 giugno 1895, si dedico' sin da piccola al disegno, alla pittura ed alla poesia. Da b ambina soffrì di attacchi di epilessia e questo forse contribui' a sensibilizzare ancor piu' il suo innato talento e la sua fantasia. A prescindere della malattia ha comunque vissuto un'infanzia ed una vita serena e tranquilla. La sua famiglia era profondamente religiosa e lei stessa fu una devota cristiana, che esprimeva nell'arte le sue convinzioni spirituali.
Ad incoraggiare le sue innate doti di artista fu il padre, artista esperto anch'egli, iscrivendola alla Croydon Art Society quando aveva tredici anni e offrendole un corso d'arte per corrispondenza, che la giovane seguì fino al 1919.

L'inizio vero e proprio del suo successo avvenne all'eta' di 15 anni quando un editore acquisto alcuni dei suoi disegni per produrre delle cartoline. Nell'anno successivo vinse un concorso per la realizzazione di manifesti e fu nominata membro onorario dell'associazione che sponsorizzava il concorso. Aveva solo 16 anni! Continuo' a vendere i propri disegni e le proprie poesie a giornali e riviste inglesi, anche quando prematuramente mori' il padre.

I suoi lavori piu' famosi sono proprio le Fate dei Fiori, bellissime e delicate illustrazioni che ritraggono le fatine della natura, realizzate sulla base delle sue conoscenze botaniche e degli studi artistici - in particolar modo dei Pre-Raffaelliti, che spesso l'avevano portata a riprodurre bambini. Nel 1923 venne stampato il suo primo libro di illustrazioni che ebbe talmente successo che fu subito accompagnato da altri sette.

Spesso i disegni erano ritratti di bambini veri: lei stessa cuciva e realizzava i costumi delle Fate dei Fiori, che venivano indossati dai bambini dell'asilo gestito dalla sorella, che poi ritraeva dal vivo. Essendo molto credente ha realizzato anche diverse opere di carattere religioso, cartoline e biglietti augurali o quadri che spesso donava alle
chiese. Le sue opere erano realizzate con diverse tecniche, acquerello, disegno in bianco e nero, colori ad olio e pastelli.

Cicely Mary Barker dedico' tutta la sua vita alla pittura ed alle poesie, finchè la vista glielo permise, fino a poco tempo prima della sua morte, avvenuta nel 1973, proprio nel giorno del cinquantesimo anniversario della pubblicazione del suo primo libro sulle Fate.

Le poesie delle Fate dei Fiori

Clicca qui!

 

Entra nel negozio

Guarda il libro

Ecco un prezioso taccuino personale, con i delicati acquerelli di Cicely Mary Barker, dove annotare impegni, pensieri, segreti. Un diario per condividere con il magico popolo delle Fate dei fiori ogni giorno dell'anno.

LA MIA STORIA

I MERCATINI