Vai nel negozio on line Vieni a conoscermi La sezione del Decoupage Vai nel negozio on line Sezione libri Hobby femminili e non solo Lo spazio per per parlare di tutto Le utilita' del sito Risorse gratuite da scaricare


Entra nella sezione dedicata all'Oroscopo

Entra nella sezione Animali

Entra nel Forum di Decocreazioni!

Scrivimi! Progetto Web by
Shamanta Carenti


*****
Sito on line dal
19/05/2020

*****
Risoluzione
800x600

*****

I CANI


Il Cane e', per antonomasia, il migliore amico dell'uomo. E' un mammifero carnivoro incluso nella famiglia dei canidi, considerato il primo animale addomesticato dagli esseri umani, il cui antenato diretto e' addirittura il lupo. Come gli altri membri della famiglia dei canidi (lupi, volpi, sciacalli, fennec, licaoni), il cane presenta in natura una grandissima variabilità genetica. Inoltre, gli incroci selettivi effettuati dall'uomo hanno dato luogo alle centinaia di razze, diverse per aspetto, funzioni e dimensioni, oggi diffuse in tutto il mondo.

A seconda delle attitudini delle diverse varietà si distinguono razze da caccia, da guardia e da pastore, e razze prettamente da compagnia. Tra le prime sono molto apprezzati il bracco italiano, il setter, il pointer, i retriever e gli spaniel; tra quelle da guardia, il boxer e il dobermann; tra quelle da pastore, il pastore maremmano-abruzzese, il collie e il pastore tedesco; tra quelle da compagnia, il barbone, il volpino e il pechinese. Alcune razze vengono inoltre tradizionalmente impiegate per lavori specifici; ad esempio, il cane di Terranova, dotato di una spiccata acquaticità, viene spesso impiegato come cane-bagnino; il pastore tedesco, particolarmente intelligente e sensibile, viene addestrato per accompagnare i non vedenti.

Per fare di un cane un membro sano e felice della famiglia sono necessarie un'alimentazione appropriata, una sufficiente attività fisica e cure affettuose. In genere i cuccioli dovrebbero essere adottati a un'età compresa fra le sei e le otto settimane, cioè dopo essere stati svezzati e avere raggiunto uno sviluppo psicologico tale da consentire lo stabilirsi di un legame con gli esseri umani.

Entro due o tre giorni da quando il cucciolo viene a vivere nella nostra casa è necessario portarlo da un veterinario per un controllo generale e per la pianificazione delle vaccinazioni. Queste ultime servono a proteggerlo da alcune gravi malattie virali, molto comuni nel cane, come il cimurro, la rabbia, che colpisce il sistema nervoso, l'epatite virale infettiva, che attacca il fegato, e la parvovirosi, una patologia intestinale altamente contagiosa, causata dal parvovirus. Sono anche essenziali trattamenti profilattici contro la leptospirosi, un'infezione batterica. Nel corso della prima visita il veterinario rileva eventuali difetti anatomici che potrebbero interferire con lo sviluppo, le funzioni o la riproduzione dell'animale; inoltre, individua l'eventuale presenza di parassiti interni o esterni (vermi, pulci, zecche o pidocchi). In seguito, esattamente come per gli esseri umani, devono essere eseguiti controlli sanitari annuali.

L'alimentazione del cane puo' essere varia, sono ovviamente dei ghiottoni di carne, ma mangiano volentieri anche zuppe di pasta e crocchette, frutta ed anche verdura. E' importante lasciargli sempre a disposizione una abbondante ciotola con acqua sempre fresca e pulita, soprattutto dopo le passeggiate, che dovrebbero essere quotidiane ed abbastanza lunghe, per permettergli di rimanere in forma.

Ci sono precisi sistemi non invasivi e non violenti per addestrare i cani a comportarsi in maniera educata, dove tra le tante cose gli insegnano anche a non elemosinare il cibo da tavola quando la famiglia mangia, cosa che spesso accade e che si rivela antipatica, soprattutto se ci sono ospiti. La cosa migliore in questi casi e' informarsi bene, cercare di dagli gli insegnamenti giusti, nell'eta' giusta soprattutto. Oppure, cosa piu' semplice, affidarlo ad un addestratore.

I cani raggiungono la maturità sessuale intorno all'anno di età e per le femmine iIl periodo di gestazione è di nove settimane in tutte le razze; le femmine delle razze più piccole non danno alla luce più di due cuccioli, mentre quelle delle razze di taglia maggiore possono avere nidiate di oltre dieci piccoli. In genere i cani vivono una media di 12-13 anni, che per un padrone che ama il proprio cane sono sempre troppo pochi!

Clicca qui!

 

Entra nel negozio

Guarda il libro
Questo nuovo volume propone una direzione nuova nella ricerca dei meccanismi che regolano la nostra vita con i cani. Gentilmente, con fine intelligenza, umorismo e infinita pazienza, l'autrice ci aiuta a comprendere la mente e il cuore di una creatura che migliaia di anni fa ha deciso di stringere un incredibile patto di amicizia con noi. Leggendo il libro scoprirete come i cani vedono il mondo dal loro punto di vista, come noi possiamo soddisfare le loro esigenze ed educarli senza usare forza o coercizione.

LA MIA STORIA

I MERCATINI